TUTTE LE MADONIE CHE VUOI

Fiume di Pollina e Gole di Tiberio

 
Fiume pollina e gole di tiberio - Discovery Madonie
 
DIFFICOLTÀ (min 1 - max 3)
3
 
DURATA
03:00:00
 
PREZZO
20,00

Le Gole di Tiberio sono uno degli angoli nascosti e più belli del Parco delle Madonie, incastonate nel fondo di una valle ricca di boschi e vegetazione.

Fiume pollina e gole di tiberio - Discovery MadonieChiamate anche “U’ Miricu”, per via di una leggenda legata alla capacità di questo punto di inghiottire tutto quello che si trova nel letto del fiume e trasportarlo a mare. Le Gole sono il frutto del lavoro millenario del Fiume Pollina, che ha scavato nei calcari uno spettacolare canyon.

Il letto del Fiume è costellato da Oleandri e canneti ed è dominato dalla presenza dei blocchi di calcare biancastri che sembrano aver negato la possibilità all’uomo di mettere radici in questo territori0.

Tra la ricca vegetazione non è raro trovare piccole spiaggette e avvistare rare specie anfibie e qualche granchio d’acqua dolce. Nella zona nidifica l’Aquila Reale e con un po’ di fortuna e possibile ammirarla.

L’escursione inizia nella vallata della borgata di Tiberio e giunge dopo cinque chilometri circa all’area di fruizione pubblica Tiberio.

Il percorso, attraversa un territorio di pregio per la sua biodiversità all’interno del Parco delle Madonie: uliveti, agrumeti e frassineti da manna si abbracciano.
Molte sono le emergenze naturalistiche che si incontrano lungo il percorso a partire dalle Piccole Gole alle Gole di Tiberio, sito Geopark con il supporto dell’Unesco, dalle numerose zone rocciose ed impervie lungo il percorso alle rapidi e laghetti lungo il fiume.

Il percorso prevedere, oltre il trekking, anche la possibilità di nuotare in alcune zone del fiume e la traversata delle Gole in gommone.

Questo itinerario è consigliato a coloro che hanno una buona preparazione fisica ed un grande spirito di adattamento.

Cosa portare:
bastoncini da trekking

scarpe da scoglio

pantaloncini

maglietta

costume e cappello

Si consiglia di portare un cambio per la fine dell’escursione.

 

L’escursione partirà con un minimo di 8 persone.

Come arrivare.

Per chi arriva da Palermo o Messina:

uscita A 20 Castelbuono (Pa) o Tusa (Me), seguire direzione per Finale di Pollina in entrambi i casi;
superato il paese ( per chi arriva da Castelbuono) o prima del paese (per chi arriva da Tusa) immettersi sulla SP 52 per San Mauro Castelverde (Pa), a 8 km (bivio Borrello) prendere a destra e proseguire sulla SP 60 per 1,5 km fino al bivio Tiberio, qui sempre a destra percorrere la stradina (prima asfaltata e poi sterrata) per circa 1 km fino all’inizio del sentiero (individuabile grazie alla presenza di un pannello del Parco delle Madonie) lungo una scalinata di circa 400 gradini che porta direttamente alle Gole.

2 risposte a “Fiume di Pollina e Gole di Tiberio”

  1. Giulio ha detto:

    Buongiorno…é possibile navigare con il proprio kayak?

    • discoverymadonie ha detto:

      Salve, in questo periodo lungo il fiume non c’è acqua (livello alla caviglia) pertanto è attraversabile con il kayak solo all’interno delle Gole di tiberio dove l’acqua arriva fino a 8mt di profondità ma la lunghezza navigabile è solamente 350mt. Cordiali Saluti Cetty

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

TUTTE LE ESCURSIONI